Mozilla VPN: Recensione (in Italia)


Da oggi Mozilla VPN è disponibile anche in Italia. Mozilla aveva lanciato la propria VPN già qualche anno fa, ma inizialmente era disponibile solo per gli Stati uniti e il Regno unito. Da oggi è invece possibile acquistare il servizio, che ha un costo di 60 Euro al anno, anche qui in Italia. Lo scopo di questo servizio è quello di proteggere la privacy degli utenti, garantendo una navigazione sicura ed anonima. Mozilla ha ideato il VPN soprattutto per chi viaggia spesso e si collega da hotspot Wi-Fi pubblici poco sicuri (ad esempio di ristoranti o hotel), oltre che per chi non vuole rilevare ai siti che visita la propria identità digitale e provenienza (indirizzo IP).

Mozilla VPN Recensione
Mozilla VPN Recensione

Ho bisogno di un VPN? A che serve?

Un Virtual Privat Newtwork è un tipo di collegamento internet che ha lo scopo di proteggere la privacy di chi lo utilizza. Si tratta di un servizio che viene installato sul proprio dispositivo per creare un “Tunnel” sicuro attraverso cui collegarsi al web. Questo tunnel ha in sostanza il compito di crittografare tutto il traffico internet che passa da esso, facendolo poi passare attraverso un proprio server per anonimizzare anche l’IP di origine. I VPN sono fondamentali quando si utilizza il Wifi di un hotspot pubblico, in quanto, se malintenzionato, il proprietario della rete potrebbe analizzare tutto il traffico che passa dal proprio Router. Altro motivo per utilizzare un VPN e quello di mascherare il proprio indirizzo IP, un sistema utile per non lasciare troppe traccie ai siti web che si visitano oltre che per bypassare un eventuale tentativo di censura (ad esempio alcuni siti controllano e filtrano l’accesso dei siti in paese alla posizione geografica, permettendo l’accesso ad esempio solo a chi proviene dagli USA; una pratica molto comune tra servizi di video Streaming).

L’offerta Mozilla VPN in dettaglio:

Per utilizzare il VPN bisogna sottoscrivere un abbonamento che costa 4.99€ al mese (per un abbonamento annuale). Mozilla VPN può essere installato ed utilizzato fino a 5 Dispositivi per abbonamento (disponibile sia per Windows PC, Linux e Mac oltre che come App Android e iOS). Viene utilizzato il sistema di connessione Wireguard® che da accesso a 400 Server che si trovano in 30 paesi diversi. Tutto il traffico è crittografato a livello di dispositivo e senza limiti di larghezza di banda. Mozilla afferma che non viene registrata, monitorata o condivisa alcuna attività di rete. A quanto pare i server vengono gestiti da “Mullvad VPN” che è uno dei migliori e più affidabili VPN sul mercato con una no-log policy ed un’ottima reputazione.

Mozilla VPN è Sicura? Recensione:

Si, Mozilla è una fondazione non profit che sviluppa e distribuisce software libero ed Open Source. Da oltre 20 anni contribuisce nella creazione di prodotti che proteggano la privacy dei propri utenti; ha un ottima reputazione e molta esperienza. Per il loro servizio VPN si affidano inoltre a “Mullvad VPN“; un servizio che ho analizzato qui sul sito considerandolo uno dei più sicuri sul mercato vedi il post con i criteri di selezione: I Migliori VPN del 2021.

Configurare il VPN ed utilizzare il Programma:

Per installare il programma bisogna innanzitutto registrare un account Firefox con un indirizzo email. Dopodiché è possibile scaricare il programma ed installarlo. L’applicazione ha un interfaccia molto minimalista e intuitiva ed è disponibile anche in italiano. Per attivare il collegamento basta selezionare la posizione del server (c’è l’elenco dei paesi con bandiera) e poi cliccare sul bottone per collegarsi. L’utilizzo e quindi molto facile e non bisogna configurare o cambiare troppe impostazione. Stesso discorso vale anche per l’applicazione Smartphone: basta installare l’app ed accedere con il proprio profilo Firefox.